Category Archives: PROJETS ET ACTIVITES

OBIETTIVI GENERALI DELL’ONG P.U.

Contribuire allo sviluppo locale realizzando piani d’impresa sociale nel settore agricolo che permettano la re-integrazione sociale e lavorativa di persone con disagio mentale e sociale nel dipartimento di Bouaké. OBIETTIVI SPECIFICI DELL’ONG P.U.:: 1. realizzare piani d’impresa sociale che permettano un auto sostentamento delle realtà locali; 2. realizzare interventi formativi e d’assistenza tecnica; 3. favorire la partecipazione delle comunità locali mediante azioni di sensibilizzazione e divulgazione; 4. sensibilizzare la comunità regionale e nazionale nei confronti dei temi oggetto del progetto. l’ONG P.U. ha raggruppato quasi 1050 donne anche con disagio sociale (abbandonate dai mariti, ragazze madri, disabili, malate di mente …) per promuove attività generatrici di reddito per il sostegno dei villaggi del comune di Djébonoua in particolare riguardo la coltivazione e la trasformazione della manioca. Poiché quasi il 70% della popolazione è impegnata nel settore agricolo, l’obiettivo che si pone questo progetto è incentrato su forme di imprenditoria sociale legate all’agricoltura e all’allevamento. L’esperienza, maturata negli anni dai partner locali, dimostra che è possibile dare sostanza alle diverse dimensioni dello sviluppo inteso dai punti di vista economico, culturale, sociale, sanitario, educativo, partendo da persone totalmente escluse come sono i malati psichici e gli emarginati. PROGETTI REALIZZATI E IN FASE DI AMPLIAMENTO Grazie al progetto MANIOCA E PANE – ricette per lo sviluppo l’ONG ha acquistato 9 terreni presso il quartiere N’Dotré di Abidjan sui quali è stato costruito un grande magazzino per lo stoccaggio dei prodotti finiti derivati dalla manioca grazie al progetto AGRICOLTURA SOSTENIBILE – un cammino per il futuro. Grazie fondi stanziati dal progetto ECONOMIA SOCIALE E INCLUSIONE A BOUAKÈ – progetto per uno sviluppo agricolo è stato avviato un cantiere per la costruzione di un secondo grande magazzino su una superficie di 7.200 m2, già di proprietà dell’ONG, nei pressi della cittadina di Djébonoua, destinato allo stoccaggio della manioca coltivata nel territorio e l’avviamento della prima fase di trasformazione del tubero in pasta di manioca. Quest’ultima, imballata in sacchi, è destinata al magazzino di N’Dotré dove sono effettuate le successive lavorazioni per la produzione dei prodotti finiti come l’attiéké, il placcali, il garie e altri. Pozzo d’acqua: l’ONG P.U. non è più costretta ad acquistare l’acqua dai siti limitrofi; gli abitanti di N’Dotré possono attingere al nuovo pozzo per il loro sostentamento; gli abitanti dei villaggi di Djébonoua avranno la possibilità di avviare l’attività di trasformazione della manioca da loro coltivata; Il comune di Djébonoua che avrà la possibilità di vantare forme di imprenditoria sociale che contribuiscono allo sviluppo rurale;